25 Effetti e Proprietà del Caffè e Altre Curiosità che lo Riguardano

25 Effetti e Proprietà del Caffè e Altre Curiosità che lo Riguardano

Il caffè è più di una semplice bevanda. Rappresenta un momento di relax, una pausa, un momento piacevole da passare in compagnia, l'occasione per parlare del più o del meno, ecc... Ormai può essere considerato un'icona o comunque è ciò che la nostra mente collega a qualcosa di gradevole che va oltre al sapore stesso.

Quindi è una buona notizia sapere che, oltre ai suoi famosi effetti collaterali, ci sono benefici e proprietà del caffè.

Con l'articolo di oggi però andremo oltre e parleremo anche di curiosità che riguardano l'universo del caffè, tra cui le sue leggende, le sue origini e i differenti modi in cui viene gustato.

Il caffè è da sempre una bevanda apprezzata in tutto il mondo e per questo è oggetto di studi e ricerche che lo riguardano. Il caffè senza zucchero e senza additivi è naturale, molto ricco di benefici e proprietà protettrici, preventive, curative e medicinali.

Conosciamo meglio questa bibita millenaria attraverso queste 25 interessanti informazioni e curiosità!

Non c’è niente di più dolce di una tazza di caffè amaro.
(Rian Aditia)

Click to Tweet

1, Leggende sul caffè

È giusto precisare che di leggende sull'origine del caffè ne esistono diverse. Noi abbiamo scelto la più conosciuta e diffusa che vede come protagonista un pastore di capre etiope. Eccola in sintesi:

Durante il pascolo, le capre di questo pastore etiope mangiarono foglie e bacche di una strana pianta. La notte, invece di dormire, i suoi animali restarono svegli, vivaci ed energici come non mai. Il pastore decise quindi di tostare e macinare i semi di questa pianta e di farne un'infusione dando origine così al caffè.

2, La dose letale

Sembra il titolo di un film, ma quello che vogliamo intendere con questo eufemismo è la quantità necessaria di caffeina che risulta mortale per l'uomo. Questa dose è mediamente quella eguagliabile a 100 tazzine di caffè espresso ossia circa 10 grammi di caffeina (assunta in un lasso di tempo breve).

3, Il caffè con latte

Vi piace aggiungere il latte al caffè? Bene sappiate che questa usanza nasce grazie a un medico francese del 1600 che prescriveva “café au lait” ai suoi pazienti, come originale rimedio casalingo per curare alcuni disturbi.

Effetti e Proprietà del Caffè

4, Voltaire era un caffeinomane

Voltaire era un uomo di grandi convinzioni. Era un filosofo e un intellettuale con una vasta cultura. Ed era anche un caffeinomane, visto che affermò queste parole a proposito del caffè: “Bevo quaranta caffè al giorno per essere ben sveglio e pensare, pensare, pensare a come poter combattere i tiranni e gli imbecilli. Sarà senz'altro un veleno, ma un veleno lentissimo: io lo bevo già da settant'anni e, finora, non ne ho mai provato i tristi effetti sulla mia salute”.

5, La legge del caffè

Il caffè espresso in Italia si prende decisamente sul serio. È del 1973 infatti la legge che ne regola la disciplina igienica della produzione e della sua vendita.

Il caffè e l’amore sono le migliori cose calde.
(Proverbio)

Click to Tweet

6, Il caffè può causare il divorzio!

Nell'antica cultura araba una donna poteva chiedere il divorzio dal marito se, e solo se, egli non le procurava abbastanza caffè.

Non sappiamo da dove nasca questa assolutamente originale scusa (e nemmeno se sia vera!), ma forse la causa è da ricercare nel rito cerimoniale del caffè che per alcune popolazioni arabe è ancora tutt'oggi molto importante.

È un pratica durante la quale la padrona offre il caffè ai suoi invitati. Forse la fornitura di caffè insufficiente da parte del marito poteva essere motivo di umiliazione e per questo la donna poteva chiedere il divorzio. Ma sono solo nostre congetture... Se avete altre informazioni le ascoltiamo volentieri!

7, Chicco o seme di caffè?

Il chicco di caffè che conosciamo come marrone scuro e bello duro, non è altro che il seme di una bacca tostato. Nasce da un arbusto sempreverde dai fiori bianchi (che però cadono dopo un paio di giorni da quando sbocciano). Sui rami ci sono poi queste bacche da cui si estraggono i semi chiari, ossia i chicchi di caffè.

caffè valori nutrizionali

8, I grassi del caffè

Ecco una notizia interessante per chi vuole perdere peso: il nostro amato caffè espresso ha il 2,5% di grassi mentre il caffè filtro (che è anche come lo bevono in buona parte del mondo, simile a quello americano, cioè per noi “annacquato”) ne ha solo lo 0,6%.

Il caffè più “grasso” è comunque quello bevuto nei paesi nordici, dove non avviene nessun tipo di filtrazione e quindi tutti i lipidi del chicco del caffè passano senza essere appunto filtrati. In questo caso il caffè viene incolpato anche di essere uno dei responsabili del colesterolo alto.

Il caffè è il balsamo del cuore e dello spirito
(Giuseppe Verdi)

Click to Tweet

9, Caffè e sbornie

C'è una credenza secondo la quale il caffè aiuta a superare la sbornia. Non credeteci! A differenza di quello che dice la gente, il caffè non ha nessun beneficio nell'immediato su chi ha bevuto troppo. Al massimo può far sentire meglio nel post sbronza, che però si deve essere smaltita in un altro modo!

10, Il caffè aiuta la tecnologia

Sembra incredibile, ma tra gli effetti benefici del caffè c'è anche la creazione della prima webcam. Si narra infatti che l'Università di Cambridge ne abbia costruita una appositamente per controllare... se la macchina del caffè fosse piena o meno!

Uno degli scienziati affermò al riguardo: “una delle cose molto, molto importanti nella ricerca scientifica è assicurarsi di avere un costante e continuo afflusso di caffeina”. Ma l'università di Cambridge aveva un problema: la caffettiera era ad un piano diverso da dove si trovavano gli scienziati e non era facile tenere sotto controllo il livello restante del caffè. E così venne progettata la webcam.

11, L'Irish Coffee al posto del riscaldamento

L'Irish Coffee è nato grazie a un solerte barista irlandese che lavorava in un aeroporto irlandese. Un giorno Mr. Sheridan (questo il nome del barista) volle preparare una bevanda speciale per alcuni sfortunati viaggiatori a cui era stato cancellato un volo e che erano rimasti tutta la notte al freddo in aeroporto. Preparò quindi un caffè molto forte e ci aggiunse whisky, zucchero e come guarnizione la panna. Quando i viaggiatori chiesero se il caffè fosse australiano il barista rispose: “no, è irlandese!”.

caffè benefici e controindicazioni

12, Se manca il caffè...

In America prima del 1700, anno in cui si iniziò a bere il caffè, a colazione spesso le persone bevevano birra.

Quella che può sembrare un'abitudine bizzarra è in realtà ancora oggi usata dai cinesi che non bevono mai caffè e latte a colazione, ma accompagnano i piatti della colazione (cerali, proteine, verdure e altro) con un bicchiere di birra.

13, Caffè e religione

Nel 1600 ci fu un ampio dibattito se concedere il caffè come bevanda per i cattolici o se proibirla. Questo perché era considerata una bibita diabolica che veniva largamente consumata dai musulmani del Medio Oriente. Fu Papa Clemente VIII a dire che poteva essere bevuta dichiarando: “Questa bevanda del diavolo è così buona... che dovremmo cercare di ingannarlo e battezzarlo”.

14, Il caffè espresso

Il caffè espresso nasce alla fine del 1884 a Torino grazie alla macchina brevettata da Angelo Moriondo.

La sua diffusione tra il popolo cominciò agli inizi del 1900, quando un'azienda milanese lanciò sul mercato la macchina per il caffè espresso. Per avere un modello semplice e un po' più economico si dovette aspettare fino agli inizi degli anni '60 in cui si cominciarono a vedere i primi prototipi moderni.

15, Aforismi famosi sul caffè

Sono molti gli aforismi sul caffè, pronunciati anche da personaggi noti e storici. Come Giuseppe Verdi, che definì il caffè “un balsamo per il cuore e per lo spirito” o anche Montesquieu secondo il quale “Il caffè ha la facoltà di indurre gli imbecilli ad agire assennatamente”. A leggere un po' di questi aforismi sul caffè si capisce che le grandi menti erano tutti dei grandi bevitori di caffè... viene voglia berne di più, vero?

caffè effetti collaterali biologici

16, Caffè e primati italiani

L'Italia è il paese con più bar caffetterie per abitante al mondo. E vista la passione che abbiamo per il caffè è facile da credere, ma quali sono i dati esatti? Si parla di circa 100.000 attività per 60 milioni di abitanti. E tra le città sembrerebbe Torino quella che ne ha più di tutte.

Nella storia le caffetterie nascono in Medio Oriente (si narra a Costantinopoli), verso metà del 1400 e avevano esattamente lo stesso scopo di oggi ossia l'intrattenimento piacevole per i clienti.

17, Chi beve più caffè?

Anche questo potrebbe sembrare un primato italiano, ma non è così. E non è nemmeno la Colombia, che ha grandi piantagioni di caffè, ad essere il paese che ne consuma di più. I record appartengono alle fredde popolazioni del nord Europea fra cui primeggia la Finlandia. Il loro annuale consumo per abitante è 10 chili di caffè.

Gli inglesi invece ne consumano solo 2,3 chili, mentre olandesi e tedeschi si equivalgono con poco più di 6 chili a testa ogni anno. Francesi, spagnoli e italiani vanno di pari passo consumando circa 5,5 chili di caffè annualmente a testa.

18, Specialità di Caffè!

Tra le “correzioni” più strane di caffè probabilmente la vincitrice è quella di una località sita in Vietnam (Cà Phê Thung) dove aggiungono al caffè il latte condensato (come in tanti fanno) e il tuorlo d'uovo (questo invece lo fanno in pochi!).

Il primato per il caffè più strano e costoso (e schifoso aggiungerei) va al “Black Ivory Coffee”. Questo è un caffè ricavato da un pregiato seme di caffè che deve essere prima mangiato e digerito da un elefante. Indovinate dove si deve ricercare il chicco digerito? Esatto, tra le feci dell'animale. E un chilo di questo caffè costa ben 1100 dollari!

caffeina in un caffè

19, Il caffè a colazione... per tutti!

Un gatto e un cane appartenenti alla stessa famiglia sono entrati nel record di longevità grazie ai 38 anni raggiunti dal felino e i 34 dal miglior amico dell'uomo. La loro dieta quotidiana prevedeva una colazione a base di bacon, uova, broccoli e caffè!

Proprietà e benefici del caffè

20, Il caffè che rilassa

In Giappone esiste una SPA assolutamente originale. I clienti hanno infatti la possibilità di fare (per solo 20€) il bagno rilassante nel caffè (ma anche nel tè o nel vino). Può essere un modo per farsi passare la voglia di berlo!

Scherzi a parte il caffè ha ottime proprietà per la pelle, tra le quali renderla più liscia e con meno cellulite. Pronti a riempire la vasca?

La pensione è una grande gigantesca pausa caffè.
(Anonimo)

Click to Tweet

21, La caffeina è psicoattiva

La caffeina è una sostanza psicoattiva (ossia che agisce sui processi psichici). Tiene quindi la mente attiva, aiuta a mantenersi concentrati, energici e svegli. Alte dosi possono dare effetti allucinogeni, ma possono essere anche letali!

22, Effetti tachicardici del caffè

Alcune persone hanno un attacco di tachicardia bevendo caffè, ma questo sembra un effetto collaterale dovuto a chi lo beve occasionalmente. Preso infatti abitualmente nella dose massima di 2/3 tazzine al giorno, il caffè non ha effetti collaterali sul cuore. Anzi, alcuni studi dicono che la caffeina stimoli sia il centro cardiaco che la respirazione risultando quindi benefica per buona parte dei malati di cuore.

È comunque una bibita eccitante e quindi soprattutto chi ha problemi cardiaci e di pressione alta non dovrebbe superare la quantità consigliata.

23, Caffeina brucia grassi

Bere caffè aiuta a bruciare i grassi in più modi. La caffeina stimola il sistema nervoso e invia segnali diretti alle cellule adipose per disfarsi del grasso.

Contemporaneamente la caffeina aumenta i livelli di adrenalina che agisce allo stesso modo, mandando segnali di “decomposizione dei grassi”.

Il caffè può anche incrementare il tasso metabolico fino al 11% e anche questo favorisce l'effetto brucia grassi.

C'è da dire però che questo effetto brucia grassi finisce o si attenua nel momento in cui il corpo diventa “assuefatto” alla caffeina e quindi non reagisce più nello stesso modo.

24, Proprietà benefiche del caffè sull'organismo

Il caffè ha proprietà benefiche molto utili all'essere umano. Tra le tante quelle che seguono sono le principali:

  • Aiuta a prevenire il diabete di tipo 2 (se assunto senza zucchero);

  • Ha un potere antiossidante grazie tra l'altro alle vitamine del gruppo B e al rame e potassio (pur se in minime quantità);

  • Aiuta a proteggere il fegato contro il cancro e contro la cirrosi;

  • Facilita la digestione;

  • Aumenta le prestazioni atletiche;

  • Ha un effetto saziante.

25, Proprietà benefiche del caffè sul cervello

Un particolare rilievo bisogna darlo alle proprietà del caffè sul cervello.

Sono molti gli studi che ritengono il caffè un buon alleato nella lotta contro le demenze senili compreso l'Alzheimer. Nei confronti di quest'ultimo in particolare sono stati fatti anche recenti studi sui topi che hanno confermato la capacità della caffeina di minimizzare gli effetti della demenza e di ridurne l'infiammazione cerebrale.

Consigli finali sul caffè

Che siate amanti o meno, i benefici e le proprietà del caffè sono innegabili. Altrimenti perché grandi menti illustri ne avrebbero decantato le sue prestigiose qualità?

Sicuramente per non intercorrere nei suoi effetti collaterali la migliore cosa è fare attenzione ad alcune cose. Per questo e per godere del miglior caffè vi diamo gli ultimi e speriamo utili consigli:

  • Non bevete più di 2/3 tazzine al giorno;

  • La fragranza del caffè si mantiene meglio se viene conservato in frigorifero;

  • Per pulire a fondo il filtro di una moka usate uno spazzolino ogni 30 caffè circa;

  • Il fuoco su cui va la moka deve essere al minimo;

  • Per fare un buon caffè usate le miscele di più qualità;

  • Se usate il caffè in chicchi, ricordate di macinarlo un po' per volta affinché non si sciupi;

  • Nella caffettiera espressa il caffè deve scendere a una velocità giusta e quindi né troppo alta (altrimenti verrà un caffè sottoestratto, ossia con scarso aroma e con poca crema) né troppo lentamente (caffè altrimenti sovraestratto, ossia scuro, amaro e quindi bruciato). Spesso questa velocità è data dalla macinazione sbagliata, da quanto è stato pressato il caffè e dalla pulizia della macchina.

Sperando che vi sia piaciuto questo articolo sulle curiosità e proprietà del caffè, vi invitiamo come sempre a darci consigli, opinioni ed eventuali suggerimenti. Non dovete che scriverci! E a noi, non rimane che augurarvi un Buon Caffè!

Click Here to Leave a Comment Below 0 comments

Leave a Reply:

Select Language

Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'uso di cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close