15 Sorprendenti Benefici del Succo di Barbabietola Rossa Proprietà per la Salute

Povera di grassi, ricca di vitamine, minerali e di potenti antiossidanti, la barbabietola è un vero toccasana per la salute. Indipendentemente dal fatto che venga arrostita, utilizzata all’interno di una zuppa, di un’insalata o che ne ricaviate il succo come fanno gli atleti, la barbabietola ha proprietà sbalorditive e in questo articolo ne scoprirete ben 15. 

Cosa sono le barbabietole

Coltivata per la prima volta dai romani, quando nel XIX secolo si scoprì che poteva essere trasformata in zucchero la barbabietola acquisii un grande valore commerciale.

Oggi, i principali produttori commerciali sono Stati Uniti, Russia, Francia, Polonia e Germania. È un ingrediente che compare soprattutto nella cucina dell’Europa, in particolar modo nel versante orientale (pensiamo alla zuppa borscht dei paesi slavi) ed è ormai un elemento immancabile nelle ricette di cucina moderna e alla moda.

Del resto, il suo sapore leggermente dolce ma non banale e i valori nutrizionali che porta ne fanno un ingrediente davvero imbattibile!

Le barbabietole appartengono alla stessa famiglia di bietole e spinaci, si possono mangiare sia le foglie che la radice; le foglie hanno un sapore amaro mentre la radice è dolce.

Generalmente, si presenta di colore rossa, ma può essere anche bianca o dorata. Per via del suo contenuto di zucchero, la barbabietola è deliziosa consumata cruda ma solitamente viene cotta o conservata in salamoia.

barbabietola-proprieta

I valori nutrizionali della barbabietola

Le barbabietole rosse hanno un valore nutrizionale eccezionale, sono un’ottima fonte di sali minerali e vitamine. Composte principalmente da acqua, si distinguono per una buona presenza di sodio, calcio, potassio, ferro, magnesio e fosforo.

Per quanto riguarda le vitamine sono presenti la vitamina A, vitamina C e vitamine del gruppo B. Nel tubero e nelle foglie sono contenuti antiossidanti e flavonoidi .

La vitamina B9, o acido folico, è la più presente tra quelle del gruppo B, un elemento molto prezioso soprattutto durante la gravidanza. Per evitare che il contenuto di vitamina B9 venga ridotto, è preferibile consumare la barbabietola cruda.

Infine, la barbabietola è ricca di fibre ed esercita quindi effetti favorevoli sulla funzione intestinale, aiutando a prevenire la costipazione e a ridurre i livelli di colesterolo.

Per quanto riguarda i valori nutrizionali, una porzione da 100 g di barbabietole crude fornisce: 36 kcal 1,7 g di proteine 0,1 g di grassi 7,6 g di carboidrati 2,5 g di fibre.

Secondo alcuni studi, le barbabietole rosse sono state classificate come una delle 10 verdure antiossidanti più potenti, nonché una delle fonti più ricche di glutammina, un aminoacido essenziale per la salute e la corretta funzione del tratto intestinale.

Altri studi hanno esaminato l'effetto del succo di barbabietola sulla riduzione della pressione sanguigna, importante per evitare malattie cardiache e ictus. Inoltre, alcune ricerche sostengono che i cibi ricchi di nitrati come la barbabietola possono aiutare nella sopravvivenza agli infarti.

Vediamo ora le 15 proprietà della barbabietola rossa.

1. Le barbabietole sono una fonte di preziosi nutrienti e fibre

Le barbabietole contengono vitamine A, C e gruppo B. Sono una buona fonte di calcio, ferro magnesio, potassio, manganese e fibre. Il principale beneficio per la salute deriva dal pigmento betalain che conferisce loro un colore intenso e vibrante. Le barbabietole sono una fonte unica di fitonutrienti chiamati betaline, che hanno potenti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Sono a basso contenuto calorico e non contengono colesterolo ma hanno un alto contenuto di zucchero. 

proprieta-della-barbabietola

2. Le barbabietole possono abbassare la pressione sanguigna

Il contenuto di nitrato inorganico delle barbabietole viene convertito in ossido nitrico che aiuta a migliorare il flusso sanguigno, il che è un beneficio per il sistema cardiovascolare. Assumere succo di barbabietola può aiutare a ridurre la pressione sanguigna nel giro di poche ore e uno studio ha scoperto che berne un bicchiere abbassa la pressione sanguigna sistolica di 4 - 5 punti in media.
Questa reazione deriva dai nitrati naturali convertiti in ossido nitrico: l'ossido nitrico dilata i vasi sanguigni, migliora il flusso sanguigno e abbassa la pressione sanguigna.

3. Le barbabietole combattono le infiammazioni

Le barbabietole, e il suo succo, possono aiutare a combattere le infiammazioni, poiché sono una fonte di betaina che protegge le cellule dallo stress ambientale, proteggendoci anche dall’invecchiamento e dalle malattie.

4. Le barbabietole aumentano la resistenza e i livelli di energia

Le barbabietole contengono quantità significative di carboidrati per fornire carburante per attività energetiche e sportive.

Questi ortaggi migliorano l'allenamento di un atleta con l'aumento dell'ossigeno nel sangue e riducono la pressione sanguigna, migliorando la risposta fisiologica all'esercizio fisico e offrendo ai corridori prestazioni più elevate.

5. Aiutano a perdere peso

Ricche di sostanze nutritive e di fibre, le barbabietole sono un'aggiunta eccellente a una dieta dimagrante. Questo perché il magnesio e il potassio contenuto aiutano a disintossicare il corpo e eliminare l'acqua in eccesso, prevenendo il gonfiore. Inoltre, questi nutrienti aiutano a ottimizzare il metabolismo e perdere peso in eccesso. Non a caso, il succo di barbabietola viene spesso prescritto nelle diete detox.

6. Aiutano a disintossicare il fegato

Secondo uno studio condotto sugli animali, la betaina contenuta nelle barbabietole stimola le funzioni del fegato e lo mantiene sano. Inoltre, la pectina (una fibra) aiuta a eliminare le tossine dal fegato. Sono uno dei super alimenti che hanno la capacità di depurare il fegato.

7. Validi alleati del cuore

Come abbiamo visto, betaina è un composto che aiuta l’organismo in diversi modi, tra cui a ridurre l’omocisteina nel corpo. Accumuli ematici di omocisteina possono provocare problemi cardiovascolari, come infarti e ictus.

La betaina trasforma quindi in l’omesteicina in un composto non tossico per l’organismo, la metionina, riducendo il rischio di infiammazioni croniche legate alle malattie cardiache.

Inoltre, le barbabietole sono ricche di fibre che aiutano a ridurre i trigliceridi e il colesterolo cattivo LDL, aumentando quello buono HDL.

In definitiva, il consumo di questo ortaggio aiuta a prevenire malattie cardiovascolari come l'aterosclerosi seguendo diverse strade.

proprieta-della-barbabietola-rossa

8. Agire come afrodisiaco

Da millenni le barbabietole vengono considerate come un afrodisiaco, o un aiuto alla vita sessuale. Si è arrivati a questa ipotesi per l’alta presenza del minerale boro, che aiuta a stimolare gli ormoni sessuali, portando a un incremento della libido e della fertilità, nonché un miglioramento della motilità degli spermatozoi.

8. Prevenire l'anemia

Le barbabietole rosse hanno una quantità significativa di ferro, che aiuta a prevenire l'anemia e aumenta la rigenerazione dei globuli rossi. Inoltre, la vitamina C contenuta aiuta ad aumentare l'assorbimento del ferro.

9. Le barbabietole possono ridurre i rischi di difetti alla nascita

Per via delle loro proprietà, le barbabietole sono dei validi alleati per le donne in gravidanza in quanto sono una ricca fonte di acido folico (vitamina B), vitamina essenziale nella corretta crescita della colonna vertebrale del bambino. Una carenza di folati potrebbe portare a una varietà di condizioni chiamate irregolarità del tubo neurale. 

10. Rafforzano le difese immunitarie

Le barbabietole sono ricche di nutrienti che aiutano a rafforzare le difese immunitarie nel corpo.Vitamina C, complesso B e i potenti antiossidanti in questi ortaggi a radice contribuiscono a prevenire febbre, raffreddore e spossatezza.

11. Ridurre il rischio di cecità

Nelle barbabietole è presente un buon livello di beta-carotene, essenziale per prevenire la degenerazione maculare degli occhi, che può portare anche alla cecità.

Questa degradazione dipende soprattutto dall’avanzare dell’età che porta con sé l’aumento dei radicali liberi e il beta-carotene, ricco di vitamina A, riesce a contrastarlo con le sue proprietà antiossidanti. 

12. Le barbabietole hanno anche proprietà anti-invecchiamento

Con il loro alto contenuto di folati, le barbabietole aiutano nel funzionamento e nella riparazione delle cellule, aiutando a prevenire l'invecchiamento precoce. Abbondanti di antiossidanti e vitamina C, questi ortaggi sono un modo naturale per garantire una pelle luminosa!

13. Le barbabietole fanno bene alla salute mentale

Le barbabietole sono una buona fonte di folati, noti anche come vitamina B-9, importanti per una buona salute del cervello. Inoltre, l'ossido nitrico prodotto da questi vegetali aiuta ad aumentare il flusso sanguigno in tutto il corpo, migliorando anche il flusso di sangue ai lobi frontali del cervello. 

Questa funzione è molto importante, poiché il flusso di sangue al cervello diminuisce con l'età con un conseguente possibile abbassamento delle attività cognitive. Bere succo di barbabietola può quindi migliorare l'ossigenazione del cervello, rallentando il processo di demenza.

14. Rafforzano i capillari

Tra i vari benefici e proprietà delIe barbabietole c’è il rafforzamento della struttura dei capillari, per via della presenza di flavonoidi e di vitamina C.

15. Promuovono lo sviluppo delle ossa

I minerali contenuti nelle barbabietole come boro, rame e magnesio aiutano le ossa a formarsi in maniera ottimale e influenza positivamente il metabolismo osseo. Inoltre, la presenza di potassio riduce la perdita di calcio attraverso le urine, trattenendolo all’interno delle ossa.

Piccole curiosità e cose utili da sapere

Il succo di barbabietola è diventato popolare da quando la medaglia d'oro paralimpica David Weir ha annunciato che questo elisir era il suo segreto per il successo.

Per l’acquisto di barbabietole fresche preferitele ben sode, di un colore rosso vibrante, non morbide né tanto meno rugose. Le foglie, invece, devono essere verdi e integre.

Lavate poi delicatamente le barbabietole sotto acqua corrente fredda, facendo attenzione a non strappare la pelle, poiché uno strato esterno integro aiuta a mantenere la maggior parte dei pigmenti presenti all'interno della verdura.

Le foglie possono essere leggermente cotte a vapore per conservare le loro qualità nutrizionale.

Per bollire il bulbo, invece, lasciate le barbabietole con le estremità della radice e qualche centimetro di gambo attaccato e non sbucciatele fino a dopo la cottura poiché il suo succo può macchiare la pelle. Se le mani dovessero macchiarsi durante la preparazione e la cottura, potrete rimuovere il colore strofinando un po’ di succo di limone.


Potrebbe piacerti anche

13 Proprietà e Benefici del Kiwi che lo Rendono Ancora più Delizioso

13 Proprietà e Benefici del Kiwi che lo Rendono Ancora più Delizioso

Come Fare un Frullato di Sedano -13 Migliori Ricette Facili da Fare

Come Fare un Frullato di Sedano -13 Migliori Ricette Facili da Fare

Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'uso di cookie. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close