15 Interessanti Frullati di Carote che Puoi Preparare Facilmente

I frullati di carote sono conosciuti per i loro vantaggi nutrizionali. Se preparati nel modo giusto ed associati ad un’alimentazione sana ed equilibrata, assicurano un giusto apporto nutritivo di vitamine e sostanze positive. 

Oggi scopriremo insieme come preparare frullati di carote buonissimi e salutari, insegnandoci a riconoscere le proprietà ed i benefici dei singoli alimenti. 

Iniziamo proprio dai benefici delle carote, che rappresenteranno l’elemento chiave di tutte le nostre preparazioni.

Carote: benefici e valori nutrizionali

Le carote sono conosciute soprattutto per il loro significativo contenuto di betacarotene, che aiuta l’organismo a svolgere le sue normali funzioni. 

Inoltre, queste verdure sono anche dotate di proprietà anti-invecchiamento e antiossidanti, perfette per mantenere la pelle giovane ed elastica. 

Aiutano i processi digestivi e, addirittura, permettono di aumentare il numero di globuli rossi nel sangue; caratteristica ideale per gli anemici. 

A livello nutrizionale, possiamo dirvi che le carote – e di conseguenza i frullati di carote – hanno pochissime calorie (circa 35 ogni 100 g). Forniscono invece alte percentuali di fibre, vitamina A e B, potassio, fosforo, magnesio e zinco. 

Frullati di carote: ecco come prepararli

Procediamo ora alla scoperta dei 15 frullati di carote che ti aiuteranno a prenderti cura di te stesso senza mai rinunciare al gusto. Troverai sicuramente un'opzione in grado di ispirarti, spingendoti a provarla. 

Tutto quello di cui hai bisogno è un frullatore e tanta frutta fresca! Vediamo nel dettaglio le singole preparazioni. 

Frullati di carote

1) Frullato di carote e mela

  • 2 Mele 
  • 2 Carote
  • 200 ml latte
  • zenzero fresco q.b.
  • il succo di mezzo limone

La ricetta del frullato di carote e mela è molto semplice, soprattutto perché non richiede grandi preparazioni. 

Inizia tagliando le carote a pezzi non troppo spessi, versando poi nel boccale del frullatore. Azionare a velocità massima fino a quando le carote non si saranno ridotte, poi aggiungi le mele (precedentemente lavate e tagliate a dadini), il latte, il succo di limone ed una grattugiata di zenzero fresco. 

Aziona nuovamente il frullatore fino ad ottenere un frullato di carota liscio e privo di grumi, pronto per essere mangiato!

Puoi scegliere il tipo di mela che preferisci, ragionando sul gusto che vuoi dare al tuo frullato. Magri prova con qualità diverse, fino ad individuare la migliore. 

2) Frullato di carote e latte

  • 2 carote 
  • 30 ml latte (va bene anche il latte vegetale)
  • 2 cucchiaini zucchero di canna (opzionale)
  • 4 / 5 cubetti di ghiaccio

I benefici delle carote raggiungono la loro massima espressione in questo buonissimo frullato di carote e latte. Diventano l’elemento centrale e nessun altra verdura (o frutta) prende il sopravvento. 

Inizia pelando le carote, per poi tagliarle in pezzi e inserirle all’interno del frullatore. Aziona la macchina e, dopo qualche minuto, aggiungi anche il latte ed i cubetti di ghiaccio. 

Lascia frullare fino a quando il composto non diventa omogeneo, poi versa il frullato in un bicchiere adatto. Puoi aggiungere dello zucchero di canna per rendere il tutto più dolce. 

frullato di carote come si fa

3)  Frullato di carote e limone

  • 2 carote 
  • mezzo limone 
  • acqua minerale q.b.

Passiamo ora ad una proposta appartenente alla sfera “dietetica”. Questo frullato di carote per dimagrire ti aiuterà a perdere il gonfiore mattutino, facendoti sentire più leggero. 

Nel frullatore versare le carote tagliate a rondelle e l’acqua (percentuale di 50 ml ogni 100 g di carote) e azionarlo fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Se vedi che è troppo corposo puoi aggiungere altra acqua. 

Completa versando anche il succo del limone, regolando di zucchero nel caso in cui dovesse risultare troppo forte. 

4)  Frullato di carote e kiwi

  • 2 carote 
  • 1 kiwi 
  • 3 / 4 cubetti di ghiaccio 

L’unione di carote e kiwi vi permette di fare il pieno di vitamine, assicurandoti un risveglio completo. 

Per preparare il frullato dovrai iniziare pelando le carote ed il kiwi, per poi tagliare entrambi a cubetti. Versali nel frullatore aggiungendo anche i cubetti di ghiaccio e poi azionarlo fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.

5)  Frullato di carote e banana

  • 2 carote
  • 1 banana 
  • 120 ml latte (anche latte vegetale)
  • dolcificante a scelta

Allarghiamo la lista di frullati di carota e frutta aggiungendo anche la banana, conosciuta per essere ricca di potassio. 

Inizia tagliando le carote in pezzi e versandoli nel boccale del frullatore (o del mixer da cucina). Azionalo e lascia che si frullino, poi aggiungi la banana e il latte. Torna ad accendere il frullatore fino a quando non avrai ottenuto la consistenza che preferisci. In generale, più tempo agisce più liscio sarà il frullato. 

A questo punto puoi versalo in un bicchiere. Assaggialo e decidi se aggiungere del dolcificante per regolare il gusto. 

6)  Frullato di carote e mango

  • 70 g carote 
  • 1 mango 
  • 120 ml succo di arancia

Questo particolare frullato di carote rientra nella lista dei frullati tropicali, che sfruttano un tipo di frutta piuttosto insolito. 

Il mango ha proprietà antiossidanti, come le carote, e aiuta a regolare l’azione digestiva dell’intestino. 

Come sempre, inizia pelando le carote e tagliandole a rondelle. Inseriscile nel frullatore ed azionali fino ad ottenere piccoli pezzetti. Aggiungi anche il mango - tagliato a cubetti – ed il succo d’arancia, poi aziona il frullatore fino ad ottenere uno smoothie dal sapore davvero intenso. 

frullato di carote e mela

7) Frullato di carote, sedano e mela

  • 175 g carote 
  • 1 mela
  • 2 gambi di sedano 
  • 3 / 4 cubetti di ghiaccio 

Il prossimo frullato può essere realizzato anche sotto forma di centrifugato misto, semplicemente eliminando i cubetti di ghiaccio. Scegli l’alternativa che ti convince di più, procedendo in questo modo:

Per iniziare dovrai tagliare le carote e versarle nel frullatore, aggiungendo poi la mela, i due gambi di sedano (sia la mela che il sedano vanno tagliati a cubetti) e il ghiaccio. 

Aziona la macchina fino a quando il composto non diventa liscio; assicurati sempre che sia privo di grumi e, se preferisci, fallo passare attraverso un colino per rimuovere qualsiasi pezzettino. 

A questo punto il tuo frullato è pronto per essere bevuto, senza bisogno di dover aggiungere altro.

8) Frullato di carote e fragole

  • 100 g fragole 
  • 50 ml centrifugato di carote 
  • 50 ml spremuta di arancia 
  • 100 g yogurt magro
  • 1/2 cucchiaio succo di agave 
  • pepe rosa qb (opzionale)

La prossima ricetta è pensata per chi ama sperimentare e vuole provare un frullato di carota diverso dal solito, dal sapore particolare. 

Per prepararlo ti basterà aggiungere tutti gli ingredienti nel boccale del frullatore, partendo dalle carote che richiedono più tempo. Lo yogurt magro ti permette di amalgamare perfettamente i diversi alimenti, dando al frullato una consistenza omogenea. 

Quando hai terminato la preparazione e versato il tutto in un bicchiere apposito, puoi completare aggiungendo un pizzico di pepe rosa. Il gusto intenso del pepe darà al tuo frullato una marcia in più, che difficilmente dimenticherai.

9) Frullato di carote e albicocche

  • 75 g albicocche
  • 50 g carote
  • 50 g latte (va bene anche il latte vegetale)
  • mezza mela verde
  • mezzo cucchiaio di miele (o sciroppo d’agave)
  • cannella q.b. (opzionale)

I benefici delle carote, associati a quelli delle albicocche, permettono di recuperare grandi quantità di energia. Inoltre, essendo entrambe a basso contenuto calorico, creano un perfetto frullato di carote per dimagrire, adatto a chi è a dieta. 

Inizia sbucciando sia le albicocche che le carote, tagliandole a pezzi. Versale all’interno del frullatore e poi aggiungi il latte e la mela (anche lei tagliata a cubetti e privata della buccia). Completa versando anche il mezzo cucchiaio di miele e, se ti piace, un pizzico di cannella. 

Lascia che il frullatore resti in funzione fino a quando non hai ottenuto un composto liscio, che ha esattamente la consistenza di uno smoothie ben riuscito. 

10) Frullato di carote e lime

  • 2 carote 
  • mezzo lime 
  • 2 foglie di menta 
  • zucchero di canna q.b.

Anche questa ricetta, così come abbiamo visto per il limone, rientra nella categoria dei frullati di carote per dimagrire. La menta unita alle proprietà benefiche del lime aiuta a smaltire le sostanze negative, creando una vera e propria ricetta detox. 

Come al solito, inizia tagliando le carote in pezzi. Inseriscile all’interno del frullatore / mixer da cucina e azionalo. Dopo un po' aggiungere il succo di lime e la menta e lascia che il frullatore faccia il suo lavoro fino ad ottenere un composto liscio di colore arancione chiaro. 

A quel punto il tuo frullato di carota è pronto e puoi berlo tranquillamente. 

frullato di carote e limone

11) Frullato di carote e zenzero

  • 50 g miele
  • 150 g carote
  • 50 g sedano 
  • 10 g zenzero fresco
  • 30 ml succo di lime
  • 50 g cubetti di ghiaccio
  • 300 g di acqua

Lo zenzero ha una lista lunghissima di proprietà positive, che offrono vantaggi per tutto l’organismo. Accelera il metabolismo e aiuta anche la pelle, che risente della sua influenza. Inserendolo all’interno di un frullato di carote di questo tipo, ti assicurerai il giusto apporto di vitamine, senza mai rinunciare al gusto. 

La prima cosa da fare è pelare le carote e tagliarle a pezzi, versando poi nel frullatore. Azionalo e, nel mentre, taglia a cubetti anche il sedano. Aggiungilo alle carote e versa anche il succo di lime, i cubetti di ghiaccio, l’acqua e lo zenzero fresco grattugiato (o in polvere).

Continua a frullare fino a quando non avrai ottenuto una consistenza capace di soddisfarti, poi goditi il tuo buonissimo frullato. 

12) Frullato di carote e yogurt
  • 200 g carote (circa 2 carote medie)
  • 100 g di yogurt greco
  • 6 cubetti di ghiaccio

All’apparenza, potrebbe sembrare strano pensare di associare lo yogurt alle carote. In realtà il risultato è molto più sorprendente del previsto, cremoso ed avvolgente. 

Per preparare questo frullato di carote non dovrai fare altro che tagliare le carote a rondelle, versando all'interno del frullatore. Aggiungi anche lo yogurt e i cubetti di ghiaccio, azionando il mixer fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea. 

Se preferisci un frullato più liquido puoi pensare di aggiungere dell’acqua, così da diluire il tutto. 

frullato di carote ricetta
13) Frullato di carote, arance e limone
  • 3 carote 
  • il succo di 2 arance 
  • il succo di 1 limone 

Passiamo ora ad un frullato dalla consistenza diversa dal solito che, per questo, potrebbe tranquillamente essere assimilato ad un succo. 

Inizia inserendo le carote nella centrifuga, in modo da ricavarne il succo. Versa il risultato in un bicchiere e, a parte, occupati delle arance e del limone. Ricavarne il succo ed aggiungilo a quello di carota, mescolando bene con un cucchiaio per fare in modo che si amalgamano. 

14) Succo di carote, mela, pomodoro e sedano
  • mezza mela verde
  • 150 g carote arancioni 
  • 50 g carote viola 
  • 150 g pomodori 
  • 50 g sedano

Per questa penultima ricetta abbiamo pensato di proporvi un buonissimo succo di mela, carote, pomodoro e sedano. Un vero concentrato di energie che se bevuto al mattino, ti darà la forza per affrontare l’intera giornata. 

Puoi iniziare lavando con cura frutta e verdura, tagliando ogni alimento a cubetti non troppo spessi. Una volta terminato questo primo compito puoi passare alla preparazione del succo, sfruttando l’aiuto di una centrifuga. 

Metti tutti gli ingredienti tagliati al suo interno e lascia che il succo cada all’interno del bicchiere. 

15) Frullato di carote e nocciole
  • 2 carote 
  • 30 g fiocchi d’avena 
  • 200 ml latte di soia 
  • 50 g nocciole tostate 
  • 25 g uvetta 
  • 3 / 4 cubetti di ghiaccio 
  • cannella q.b.

Per realizzare l’ultima ricetta della nostra lista di frullati di carote dovrai iniziare pulendo e tagliando le carote. 

Versare i cubetti nel frullatore ed azionalo per qualche minuto. Spegni e aggiungi le nocciole, il ghiaccio, l’avena, il latte di soia, l’uvetta e volendo anche la cannella. 

Fallo ripartire fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo, scegliendo la consistenza che preferisci. 

La presenza di avena e nocciole ti permetterà di recuperare anche un buon apporto di proteine, perfetto per gli sportivi!

Conclusioni

Una volta lette tutte le nostre ricette avrai sicuramente imparato come preparare un frullato di carote degno di nota. Speriamo di averti ispirato con le nostre proposte e di averti aiutato ad avvicinarti ad un nuovo tipo di alimentazione. 

Aggiungere i frullati alla nostra colazione, o alla merenda pomeridiana, ci aiuta a prenderci cura del nostro corpo, fornendogli tutti i nutrienti di cui ha bisogno. 


Potrebbe piacerti anche

13 Proprietà e Benefici del Kiwi che lo Rendono Ancora più Delizioso

13 Proprietà e Benefici del Kiwi che lo Rendono Ancora più Delizioso

Come Fare un Frullato di Sedano -13 Migliori Ricette Facili da Fare

Come Fare un Frullato di Sedano -13 Migliori Ricette Facili da Fare