7 Sorprendenti Benefici dell’Anguria

L'anguria, o cocomero, non è solo un delizioso frutto che ci rinfresca e ci mantiene idratati nelle calde giornate estive. Nonostante tantissimi non ne siano a conoscenza, l’anguria ha anche diverse proprietà positive. 

Contiene un’abbondante quantità di vitamine e minerali, così come beta carotene e licopene, ovvero due potenti antiossidanti e anticancerogeni.

Per ottenere il massimo dalle proprietà dell’anguria, quest’ultima dovrebbe essere ben matura. 

Un consiglio utile per determinare il grado di maturità dell’anguria è quello di considerare il suo peso. Un cocomero maturo è per oltre il 90% composto da acqua e per questo peserà più delle altre angurie della stessa dimensione, ma meno mature.

Un altro trucco per capire il suo grado di maturità è guardare che abbia un cerchio giallognolo in basso, nel punto in cui le radici affondano nel terreno. Se non è ancora matura questa parte sarà bianca o verde.

Infine, il trucco più famoso per scoprire se l’anguria è matura, è darle uno “schiaffo”. Se indietro ritorna un “suono vuoto”, un tonfo, allora significa che è matura al punto giusto.

Proprietà Anguria: I 7 benefici

Ora che sai come capire se l’anguria è pronta per essere mangiata, vediamo insieme quali sono i 7 sorprendenti benefici dell’anguria (o cocomero).

1) Il Succo di Anguria

Il succo dell’anguria sembra avere un potente potere anti infiammatorio. 

Infatti, il cocomero è in grado di ridurre considerevolmente il rischio di infiammazioni croniche, che sembrerebbero essere la causa di malattie come l'asma, il diabete, l'artrite, le malattie coronariche e certi tipi di cancro.

All’interno dell’anguria sono contenuti buoni livelli di antiossidanti; il loro compito è quello di ricercare i radicali liberi e, una volta individuati, distruggerli completamente.

I radicali liberi si trovano nell’ossigeno e nell’aria che respiriamo. La loro presenza eccessiva può causare molti danni alla salute dei vasi sanguigni, poiché riescono a legarsi alle loro pareti e a chiuderle. Inoltre, causano danni anche ad altre cellule, portando alla possibile diffusione e sviluppo di varie forme di cancro. 

Possono poi dare origine ad altri agenti, ad altri radicali liberi, che ovviamente continueranno ad influire negativamente sulla salute del corpo. L'alto contenuto di antiossidanti del cocomero rende quest'ultimo un super frutto per combattere le infiammazioni.

Bere una volta al giorno un bicchiere di succo di anguria può aiutarti a ridurre e diminuire il rischio di malattie come l'osteoartrite, l'artrite reumatoide, l'asma e il cancro al colon.

ricetta con anguria

2) L’anguria aiuta a perdere peso

Il cocomero ha pochi grassi e poche calorie, ma ha molti fitonutrienti e antiossidanti che sono essenziali per assicurarsi un ottimo stato di salute. 

Se ti stai chiedendo quante calorie ha l’anguria, la risposta è circa 30 calorie ogni 100 grammi. 

L’aspetto positivo dell’anguria è che riesce a saziarsi senza farti prendere peso. Se sei a dieta, potresti pensare di conservare all’interno del frigorifero una scodella con all’interno dei piccoli pezzetti di anguria già affettata. Il cocomero sazierà un po' l'appetito e anche la voglia di dolce, visto il quantitativo di zuccheri naturalmente presenti nel cocomero.

Vanno poi citate le proprietà diuretiche dell’anguria, che ha la capacità di eliminare le tossine dal corpo e ridurre significativamente il gonfiore.

3) L’anguria contiene Citrullina e Arginina, che migliorano la circolazione

Diversi studi dimostrano che il cocomero è capace di combattere l'accumulo di placche nelle arterie, che potrebbero rendersi responsabili di un attacco cardiaco.

All’interno del frutto ritroviamo la citrullina, un amminoacido che si trasforma in arginina. L’insieme di questi due elementi può aiutare a migliorare e tenere sotto controllo la salute delle arterie e, più in generale, la salute cardiovascolare.  

L'arginina e la citrullina sono necessarie per la produzione di ossido nitrico, che ha un ruolo importante nel mantenimento dell'elasticità delle arterie e dei vasi sanguigni.

Inoltre, va aggiunta anche un’altra proprietà dell’anguria, ovvero la presenza considerevole di potassio. Grazie alla sua azione positiva, il potassio aiuta a regolare i liquidi nel corpo e - insieme all’arginina - permette di ridurre la pressione arteriosa.

quante calorie ha l’anguria

4) L’anguria allevia il dolore e l'indolenzimento muscolare

L'anguria è il frutto preferito dagli atleti grazie alla sua capacità di placare velocemente la sete. Di solito mangiano una fetta d’anguria, oppure bevono un frullato di anguria, alcuni giorni prima di sottoporsi a attività estenuanti. In questo modo riescono a migliorare la loro condizione fisica e mentale, usufruendo dei benefici dell’anguria. 

Secondo alcuni esperti del settore, il consumo di succo di anguria prima di un allenamento permette di ridurre il dolore muscolare avvertito dall’atleta nei giorni successivi. 

La presenza dell’anninoacido citrullina, consente all’anguria di essere di grado di rilassare il muscolo ed aiutarlo a riprendersi in seguito ad uno sforzo considerevole.

La citrullina viene assorbita dalle cellule intestinali molto più facilmente attraverso l’anguria, rispetto a come verrebbe assimilata attraverso i medicinali.

5) L’anguria protegge la salute della pelle

Il succo di cocomero permette di migliorare la salute della pelle, avvertendo miglioramenti giorno dopo giorno. La riduzione dei danni alla pelle a causa del sole arriva fino al 40%, facendo in modo che l’anguria si posizioni ai primi posti come agente adatto alla salute della pelle. 

Il suo potere ringiovanente è strettamente legato all’alto contenuto di licopene.

Inoltre, l’anguria può anche essere utilizzata per la preparazione di maschere purificanti, o come rimedio contro le scottature solari. Infatti, l’idratazione ricavata dal cocomero è superiore alla media generale; parliamo di un frutto incredibile, che aiuta esterno ed interno del corpo. 

proprietà dell’anguria

6) L’anguria è ricca di vitamine e minerali

Come abbiamo già anticipato, l’anguria è ricca di proprietà positive. Tra di esse spicca la quantità considerevole di vitamine (soprattutto vitamina A, C ed E), oltre che la presenza di potassio, magnesio e altri sali minerali.

Il contenuto di vitamina A è quattro volte superiore a quello presente all’interno delle arance, così come aumenta anche la quantità ricavata di ferro e calcio. 

Secondo quanto stato analizzato, sembra che il consumo giornaliero di anguria riesca ad innalzare i livelli generali di energia del 23%. 

Tutto questo è possibile grazie alla presenza della vitamina B6, che il corpo utilizza per sintetizzare la dopamina, un ormone molto importante; il suo compito è quello di regolare l’umore, per questo è anche chiamato l’ormone che ci aiuta a “sentirci bene”.

Terminiamo poi citando la presenza di  magnesio, un minerale capace di aiutare le cellule a recuperare la giusta energia e trasmetterla a tutto il corpo durante la giornata. 

7) L'anguria fa bene alla vista

L’ultima proprietà dell’anguria è legata alla presenza di beta carotene, che svolge un’azione fondamentale nel miglioramento della vista. 

Il beta carotene si trasforma nell’organismo, convertendosi in vitamina A. Una delle funzioni della vitamina A è quella di produrre i pigmenti della retina dell'occhio e proteggere l’occhio stesso dalla degenerazione oculare, legata soprattutto all’avanzamento dell'età. 

Come preparare il Succo di Anguria

Una ricetta con anguria semplicissima, che permette di trarre il massimo dal frutto, è la preparazione del succo di anguria. 

Noi ti proponiamo una ricetta facile, veloce da completare e adatta a tutti. L’abbinamento cocomero – limone inserito all’interno permette di unire in un unico prodotto le proprietà di entrambi, massimizzando i benefici dell’anguria. 

È risaputo infatti che il limone aiuta a rafforzare il sistema immunitario e purifica l'apparato digerente, ma ha anche tantissime vitamine e antiossidanti che, come abbiamo visto per il cocomero, sono essenziali per un buono stato di salute generale.

Ingredienti per il succo di anguria:

  • 1 e ½ limone (solo il succo)
  • 2 cucchiai di zucchero semolato 
  • 250 ml di acqua 
  • 1 anguria

Inizia lavando il cocomero, privandolo poi della buccia e dei semi e tagliandolo a pezzetti.

Versa poi tutti gli ingredienti all’interno di un frullatore e azionarlo fino a quando il composto non assumerà una consistenza omogenea. 

Una volta pronto, puoi servire il tuo succo di anguria all’interno di un bicchiere, completando un qualche cubetto di ghiaccio e una foglia di menta. 

Questa ricetta può essere eseguita con un normale frullatore, ma se si possiede, sarebbe opportuno utilizzare una centrifuga o meglio ancora un estrattore. Tutte le proprietà dell’anguria saranno così mantenute completamente integre.

Anguria Ricette

Per concludere, vi lasciamo due gustose ricette con anguria, che potete testare in qualsiasi momento. Scoprirai che questo incredibile frutto è molto più semplice da introdurre nella propria dieta di quanto non sembri ad un primo sguardo. 

Se vuoi davvero conoscere ed usufruire dei benefici dell’anguria, allora questo è il modo migliore di farlo. 

Come preparare il Succo di Anguria

- Sorbetto all’anguria

La prima proposta di ricetta con anguria è quella del “sorbetto all’anguria”, semplice da preparare e perfetto per i caldi pomeriggi estivi. Il suo potere rinfrescante e rigenerante ti permetterà di recuperare tutte le energie di cui hai bisogno per affrontare il resto della giornata al meglio. 

Per preparare il sorbetto ti serviranno i seguenti ingredienti:

  • 600 g polpa di cocomero (anguria) 
  • 130 g zucchero 
  • 270 ml acqua 
  • il succo di 1 limone 
  • 1 albume

Inizia tagliando e pulendo l’anguria, privandola della buccia e poi tagliandola a cubetti. Elimina tutti i semi dalla polpa e poi versa i cubetti all’interno di un frullatore. Azionarlo fino a quando la consistenza non sarà abbastanza liscia. Per sicurezza passa la polpa al settaccio e poi conservarla in una bacinella nel frigorifero. 

Procedi ora alla preparazione dello sciroppo di zucchero. In un pentolino fai scaldare i 270 ml d’acqua, versando poi lo zucchero. Una volta arrivato a bollore, il composto dovrà cuocere per 5 minuti prima di rimuoverlo dal fuoco. 

A quel punto puoi versare lo sciroppo in una ciotola e conservare anche lui nel frigo. 

Passata mezz’ora, estrai entrambi i contenitori dal frigo ed unisci lo sciroppo all’anguria, aggiungendo poi il succo di un limone. 

A parte monta l’albume a neve e versalo all’interno del composto. Mescola il tutto delicatamente con l’aiuto di una frusta e poi versa all’interno di una gelatiera. 

Metti in azione la gelatiera e poi conserva il sorbetto in congelatore per almeno un’ora prima di servirlo a tavola e gustarlo. 

- Riso anguria e primo sale

La seconda ricetta con anguria è molto particolare, adatta a chi desidera testare sapori nuovi e insoliti. Come sempre, parliamo di una ricetta fondamentalmente estiva, perché questo è il periodo in cui il cocomero è davvero maturo e puoi godere davvero di tutti gli effettivi benefici dell’anguria. 

Andiamo a scoprire quali ingredienti ti serviranno per preparare il riso con anguria e primo sale:

  • 500 g anguria
  • 350 g riso basmati
  • 200 g primosale
  • 2 lime
  • 1 cetriolo
  • 10 foglie menta
  • olio evo q.b.
  • sale q.b. 
  • pepe q.b.

La prima cosa da fare è mettere su la pentola con l’acqua per cuocere il riso. Il basmati richiede una cottura di almeno 15 minuti, per poi essere scolato e sciacquato. 

Una volta cotto dovrai posizionarlo all’interno di un insalatiera, dove andranno poi aggiunti gli altri ingredienti. 

Procedi preparando il condimento, ottenuto mediante un emulsione di olio (un paio di cucchiai), succo di lime e buccia grattugiata di lime. Mescola bene il tutto e conserva l’emulsione in frigo fino a quando non sarà arrivato il momento di usarla. 

Nel frattempo, lava e taglia l’anguria a cubetti non troppo grandi. Ricorda di privarla dei semi, così non rischierai di incontrarli mangiando. 

Allo stesso modo, lava e taglia anche il cetriolo, cercando di ottenere cubetti della stessa dimensione dell’anguria. 

Infine, concentrati sul primo sale e riduci il formaggio in pezzetti simili a quelli degli altri due elementi. In questo modo il piatto risulterà ben omogeneo, sano ma anche molto bello esteticamente. 

Quando tutti gli ingredienti sono stati tagliati puoi aggiungerli al riso basmati, completando con l’emulsione al lime e le foglie di menta fresca. 

Questo piatto va servito freddo, in modo da godere al massimo delle proprietà benefiche dell’anguria e del cetriolo. 

Conclusioni

Ora che hai scoperto l’importanza dell’anguria, è davvero difficile che proverai a tornare indietro. Questo incredibile frutto, dalle proprietà straordinarie, merita di essere mangiato nelle giuste quantità. 

Approfitta del caldo dell’estate per assaggiare il cocomero maturo, che è ricco di benefici e buonissimi da mangiare. Sicuramente non te ne pentirai!

Inoltre, l’assunzione quotidiana di frutta consente di recuperare la giusta dose di nutrienti, necessari allo sviluppo sano del corpo e alla crescita dei tessuti. 

Se vuoi davvero imparare a prenderti cura di te stesso nel modo giusto è arrivato il momento che ti concentri sugli alimenti davvero benefici, capaci di trasmetterti anche più del necessario. L’anguria è sicuramente tra di essi, non ti resta altro che lanciarsi alla sua scoperta!


Potrebbe piacerti anche

13 Proprietà e Benefici del Kiwi che lo Rendono Ancora più Delizioso

13 Proprietà e Benefici del Kiwi che lo Rendono Ancora più Delizioso

Come Fare un Frullato di Sedano -13 Migliori Ricette Facili da Fare

Come Fare un Frullato di Sedano -13 Migliori Ricette Facili da Fare