Frullati per dimagrire fatti in casa

35 incredibili Frullati per dimagrire fatti in casa che dovresti conoscere

I frullati sono grandi alleati di chi cerca di dimagrire. Come saprai, sono preparati a base di frutta e verdura gustosi, sazianti, ma che contengono poche calorie.

A questi vantaggi dobbiamo aggiungere anche il fatto che frutta e verdura sono ricchi di minerali e vitamine molto salutari, che raramente possiamo assumere da cibi diversi: i frullati per dimagrire diventano allora un toccasana per la nostra salute, oltre che un alleato della nostra linea.

Questo articolo è un vero e proprio approfondimento sul tema dei frullati per dimagrire fatti in casa: scopriremo come prepararli, le migliori ricette, le proprietà, e anche come conservarli!

Cosa sono i frullati per dimagrire?

I frullati sono in genere considerati spuntini e sono preparati frullando insieme frutta, verdura con l’aggiunta talvolta di una componente liquida che può essere acqua, latte o altra bevanda a base vegetale.

I frullati per dimagrire possono essere considerati un sottoinsieme dei frullati: non tutti i frullati sono infatti adatti a chi è a dieta per perdere peso. Ci sono, ad esempio, alcuni ingredienti da evitare come la banana, lo zucchero e il latte.

Alcuni ingredienti, poi, sono più adatti a per chi cerca di dimagrire di altri. Si tratta degli ingredienti meno calorici, oppure di quelli che hanno proprietà diuretiche o che stimolano il metabolismo. E’ su questi ingredienti che ci siamo concentrati per stilare il nostro compendio di ricette di frullati per dimagrire.

Dimagrire con i frullati

I frullati aiutano a dimagrire ma si può anche pensare di fare una dieta a base di frullati? Parlare di dieta dei frullati non è corretto e non sarebbe salutare. Si può però utilizzare i frullati per un breve periodo di depurazione dell’organismo (che inevitabilmente porterà anche a perdere peso) della durata di massimo 2 giorni.

Se non hai mai provato un’esperienza del genere, però, dovresti partire con un giorno. Prepara frullati a base di ingredienti depurativi e diuretici e alimentati solo con quelli per un giorno. Il tuo organismo si depurerà da scorie, radicali liberi e tossine. In questo articolo troverai tutte le ricette che ti servono.

 frullato per dimagrire

Ricette di frullati per dimagrire

Frullati per dimagrire mela

1. Frullato mela e pompelmo

La mela è un ottimo alleato di chi cerca di dimagrire: ha pochissime calorie, è un frutto buono ed è anche facile da trovare. La mela può essere abbinata a qualsiasi frutto, ma per ottenere un effetto dimagrante, ti proponiamo l’abbinamento con il pompelmo.

Mela e pompelmo sono infatti ricchi di sali minerali; il pompelmo in particolare è ricco di vitamina C.

Gli ingredienti per preparare il tuo frullato per dimagrire di mela e pompelmo sono i seguenti:

  • 1 mela
  • 2 pompelmi
  • acqua.

Per fare il tuo frullato per dimagrire non devi fare altro che pulire i frutti, farli a pezzi e metterli in un frullatore. Aggiungi acqua a piacere per ottenere la consistenza che desideri.

Come abbiamo accennato sopra, puoi anche utilizzare latte o una bevanda vegetale, ma se vuoi ridurre l’apporto calorico al minimo, resta sull’opzione dell’acqua e non usare dolcificante.

2. Frullato mela limone e zenzero

Se vuoi dimagrire con i frullati, una strategia vincente è sicuramente quella di unire frutta con un minimo apporto calorico e altri ingredienti con proprietà che possono stimolare il metabolismo.

Il frullato di mela, limone e zenzero ha tutte queste proprietà: pochissime calorie, le vitamine date dal limone, l’incentivo per il metabolismo dato dallo zenzero. Questo frullato per dimagrire è anche salutare perché mentre il limone contiene vitamina C, lo zenzero ha importanti proprietà antinfiammatorie.

Per questa preparazione, si inserisce la mela pulita e tagliata  a pezzetti all’interno di un frullatore e si unisce il succo di mezzo limone e un cucchiaino di zenzero fresco grattugiato.

Il sapore di questo frullato per dimagrire è molto fresco ed è una valida opzione per concludere un pasto e mettere un freno al nostro appetito anche quando ci spingerebbe a mangiare di più.

Frullati a colazione per dimagrire

Tra i migliori frullati per dimagrire fatti in casa ci sono alcune ricette che possono essere usate come alternativa alla tradizionale colazione. Consumare un frullato per dimagrire a colazione ti aiuta molto nella tua dieta perchè riduci l’apporto di calorie con un alimento nutriente e salutare.

3. Frullato ananas e limone

Ananas e limone apportano vitamina C con il limone e antiossidanti con l’ananas. Entrambi i frutti, poi, sanno darti l’energia che ti occorre per affrontare la giornata .Se però fai un lavoro molto attivo, o hai di fronte giornate impegnative, una colazione a base di frullato di ananas e limone è troppo poca, e quindi ti consigliamo l’alternativa che segue.

4. Frullato ananas limone e frutta secca

La frutta secca è un’ottima fonte di energia per chi cerca di dimagrire perchè le calorie che contiene non derivano dagli zuccheri. La frutta secca – come mandorle e nocciole – è anche ricca di proteine vegetali: è quindi ideale anche per atleti o per chi, oltre che perdere peso, sta cercando di tornare in forma anche con l’esercizio fisico.

Frullato di Banana e Fragole: 15 Idee per Non Annoiarsi Mai

5. Frullato banane e mela

Abbiamo detto in apertura che la banana è un frutto da evitare per chi cerca di dimagrire. La banana è infatti uno dei frutti che contiene più calorie. Se però stiamo parlando di frullati per dimagrire a colazione, vogliamo scegliere anche qualcosa in grado di darci energie a sufficienza per tutta la mattinata. Specialmente se la tua mattinata è impegnativa, allora, puoi optare per un frullato di mela e banana con l’aggiunta di acqua che ti aiuta ad ottenere una consistenza cremosa.

frullato-per-dimagrire-scaled

6. Frullato per dimagrire al cioccolato

Puoi utilizzare il cacao nelle tue ricette frullati per dimagrire ma non lo zucchero! Per fare un frullato al cioccolato puoi unire banana, frutti di bosco, acqua o latte vegetale e aggiungere 2 cucchiai di cacao.

Frullati di avena per dimagrire

In questa sezione ti proponiamo alcuni frullati di avena per dimagrire. Questi contengono più calorie dei normali frullati di frutta e verdura: cerca di usarli a colazione o anche come frullati a cena per dimagrire. 

7. Frullato di avena banana e orzo

Questo frullato funziona anche come frullato proteico per dimagrire. Essendo più calorico dei frullati di sola frutta, lo puoi utilizzare anche come sostituto di un pasto, per esempio a colazione o a cena (ma nel caso della cena non più di un paio di volte alla settimana).

Come fonte di avena, puoi utilizzare il latte di avena, unire la banana e l’orzo all’interno di un frullatore ed ottenere così il tuo frullato di avena per dimagrire.

8. Frullato di avena e banana

Questa alternativa ha un più basso apporto calorico. Se stai cercando di perdere peso ed è questo il tuo principale obiettivo allora puoi fare un frullato proteico per dimagrire usando solo latte di avena e banana.

9. Frullato di avena e canapa

I semi di canapa hanno proprietà antinfiammatorie: questo frullato è molto adatto per gli atleti. Puoi unire latte di avena, semi di canapa e un po’ di cacao amaro (senza zucchero) per ottenere il tuo frullato nutriente e anti infiammatorio.

Frullati di verdura per dimagrire

I frullati di verdura sono i migliori per dimagrire perché hanno pochissime calorie. Ne puoi bere quanti ne vuoi (ma attenzione all’elevato apporto di fibre che può avere effetti intestinali indesiderati) e li puoi utilizzare per combattere la fame nervosa o come spuntino, anche ripetuto, per cercare di non mangiare tra un pasto e l’altro.

10. Frullato di spinaci

Ricchi di vitamina A, gli spinaci sono ideali per la dieta. Ecco come preparare il frullato. Trita gli spinaci e inseriscili nel frullatore. Aggiungi 2 cucchiai di succo di limoni, alcuni pezzi di mango (o un altro frutto dolce e uva.

16 Ricette Facili per il Frullato di Kiwi che ti Terrà Idratato per Tutto il Giorno

11. Frullato di zucca e kiwi

Per questo frullato puoi frullare insieme 1 zucchina e 3 kiwi. Puoi anche renderlo più sostanzioso utilizzando del latte di avena, ma se vuoi restare sulle zero calorie non aggiungere niente.

Se vuoi arricchire il sapore senza aggiungere calorie, puoi usare delle spezie come curcuma o cannella.

frullato vegano per dimagrire

12. Frullato di cime di rapa e frutti rossi

Inserisci nel frullatore i seguenti ingredienti:

  • 15 gr di cime di rapa
  • 70 gr di lamponi
  • 70 gr di fragole
  • semi di canapa (1 cucchiaino)

Frulla tutto per ottenere il tuo frullato vegano per dimagrire.

13. Frullato di carote e mango

Unisci 100 gr di carote e mango fatti a pezzetti all’interno del frullatore. Questa è la base del tuo fratello, ma puoi arricchirlo con: canapa in polvere, cocco grattugiato, pezzetti di ananas, chiodi di garofano…

15 Modi Interessanti e Facile su Come Mangiare il Mango

14. Frullato di spinaci e mela

Questo frullato per dimagrire è anche un ottimo rimedio detox. Gli spinaci e la mela hanno un effetto disintossicante su tutto l’organismo. Basta unire i due ingredienti nel frullatore, e per raggiungere la consistenza desiderata puoi utilizzare acqua, o latte vegetale senza zucchero.

Frullati a pranzo per dimagrire

Possono i frullati per dimagrire sostituire un pasto? La risposta è: dipende. Specialmente se si tratta del tuo pranzo o della tua colazione, pasti che ti devono fornire energia per affrontare la giornata, non ti conviene farlo a meno che non stai facendo un periodo (2 giorni al massimo) di disintossicazione, in cui lavori poco, non hai bisogno di tante energie e ti stai prendendo del tempo per te. 

In questo caso, ecco i migliori frullati a pranzo per dimagrire.

15. Frullato allo yogurt

Un frullato allo yogurt può sostotuire il tuo pranzo (a meno che tu non sia intollerante al lattosio – se lo sei, o se preferisci dei frullati vegani per dimagrire puoi utilizzare yogurt di soia).

Versa lo yogurt in un frullatore, aggiungi un frutto o più frutti a piacere e consuma il tuo frullato a pranzo per dimagrire con calma.

16. Frullato di avena, frutta secca e spinaci

Questo frullato può essere considerato un sostituto del pasto perché ti fornisce molta energia. Unisci spinaci a pezzetti, frutta secca e del latte di soia in un frullatore per ottenere la consistenza desiderata. Puoi correggere il gusto con alcune gocce di succo di limone.

17. Frullato di pesche e gelato al limone

Per questo frullato usa esclusivamente gelato senza zucchero. Unisci il gelato con la pesca fatta a pezzetti e frulla tutto insieme. Otterrai un frullato molto gustoso e nutriente adatto a sostituire il tuo pasto principale.

18. Frullato di anguria e mirtilli

Questo è uno dei frullati più adatti per chi sta affrontando un programma detox: l’anguria in particolare riesce a sfiammare l’organismo come pochi altri alimenti. Fai a pezzi una fetta di anguria, inserisci i pezzi nel frullatore, e aggiungi una manciata di frutti di bosco. Frulla il tutto e il gioco è fatto.

19. Frullato di arancia banana e yogurt

Un frullato fresco, ricco di gusto e nutriente è il frullato arancia, banana e yogurt. La banana e lo yogurt sono le fonti di energia per questo frullato: te ne forniscono abbastanza per affrontare parte della tua giornata, per cui puoi usare questo frullato come sostituto di un pasto.

20. Frullato yogurt melone e kiwi

Se sei stanco dei soliti sapori, un frullato yogurt melone e kiwi ti può essere utile per provare finalmente qualcosa di nuovo. Il melone, come l’anguria, è un potente antinfiammatorio per il tuo organismo, mentre il kiwi è una fonte importante di vitamina C.

Come Fare un Frullato di Sedano -13 Migliori Ricette Facili da Fare

21. Frullato di avocado, sedano, e limone

L’avocado è un ottimo alleato per chi è a dieta E’ infatti una di quelle fonti di energia che non ha zuccheri o grassi e quindi non fa ingrassare. Per ottenere un frullato gustoso, unisci un avocado fatto a pezzi, un gambo di sedano – anch’esso fatto a pezzetti – e il succo di mezzo limone.

migliori frullati a pranzo per dimagrire

Frullati per dimagrire con poche calorie

Se vuoi mantenerti su un range basso di calorie, allora puoi preparare uno dei seguenti frullati per dimagrire ipocalorici.

22. Frullato di ananas mela e arancia

Il frullato di ananas, mela e arancia si prepara con pezzetti di mela e ananas frullati insieme ai quali vanno aggiunti il succo di 1 arancia. Non aggiungere latte né zucchero per questa preparazione in modo da mantenere l’apporto calorico su un range bassissimo.

23. Frullato di melagrana e fragole

Oltre che avere poche calorie questo frullato è anche in grado di rafforzare le nostre difese immunitarie grazie alla presenza massiccia di Vitamina C.

Si prepara usando succo di melagrana e fragole (anche surgelate). Questi sono gli ingredienti base: puoi aggiungere della semplice acqua o anche un latte vegetale. Se invece vuoi utilizzare solo frutti e apprezzi il gusto del succo di melagrana (è molto amaro) puoi aggiungere ulteriore succo.

24. Frullato di anguria, fragola e limone

Questo frullato estivo è ideale per consumare uno spuntino fresco, che non appesantisce e non rovina la nostra dieta. Si utilizzano pezzi di anguria e fragole fresche da frullare in un frullatore. Al composto si aggiunge infine il succo di mezzo limone. Puoi completare la preparazione con una fogliolina di menta che funge anche da decorazione.

25. Frullato di mela, kiwi e mirtilli

Questo frullato, oltre ad essere ipocalorico e ricco di vitamina C, è anche molto gustoso. Basta introdurre in un frullatore il kiwi fatto a pezzetti, gli spicchi di mela e una manciata di mirtilli. Frulla il tutto: non dovrai aggiungere niente, la consistenza dovrebbe essere già ottima ma se lo preferisci più liquido aggiungere della semplice acqua.

26. Frullato di fragole, arance e melone

Il frullato di arancia, fragola è anguria è facilissimo da preparare: basta inserire tutti gli ingredienti in un frullatore. Puoi giocare con le proporzioni e le quantità come preferisci perchè tutti e tre gli ingredienti sono ipocalorici: puoi consumare questo frullato anche più volte al giorno!

27. Frullato di arancia e pesche

Il gusto del succo d’arancia controbilancia in questo frullato per dimagrire quello molto dolce delle pesche. Il risultato è una bevanda molto gustosa con pochissime calorie che puoi consumare a colazione o come spuntino dietetico.

28. Frullato di mandarino e mirtilli

Per un gusto diverso dal solito frullato, puoi optare per un mix di mandarino e mirtilli. Entrambi i frutti sono molto ricchi di vitamina C e contengono pochissime calorie.

Frullati per dimagrire veloci da preparare

A volte, il motivo per cui saltiamo il nostro frullato per dimagrire quotidiano è perchè non abbiamo voglia di prepararlo. Ecco perché vogliamo aggiungere una sezione di frullati per dimagrire veloci da preparare. Tutte le preparazioni in questa sezione richiedono l’utilizzo del solo frullatore (niente spremiagrumi) e gli ingredienti devono essere semplicemente spezzettati.

29. Frullato di banana e frutti di bosco

Per questo frullato spezzetta la banana e aggiungi una manciata di frutti di bosco all’interno del frullatore. Il gioco è fatto!

30. Frullato di avena e mirtilli

Per questa preparazione occorre il frullatore per sminuzzare i mirtilli e mescolarli al latte d’avena. La ricetta è super veloce!

31. Frullato di yogurt e frutti di bosco

Puoi frullare lo yogurt e i frutti di bosco insieme, e puoi anche immergere i frutti di bosco nello yogurt e mangiare tutto con un semplice cucchiaino. Quando sei di fretta, questo frullato ti offre due alternative!

32. Frullato di avena, banana e frutti di bosco

Nel frullatore, inserisci latte di avena, banana fatta a pezzi, e una manciata di frutti di bosco (anche surgelati). Il tuo frullato per dimagrire è pronto.

33. Frullato di mandorla e banana

Per questo frullato usa latte di mandorla e banana e un semplice frullatore. Puoi anche aggiungere alcune mandorle sbucciate.

34. Frullato di fragola e menta

Per questo frullato inserisci un latte vegetale e le fragole nel frullatore. AL termine, spezzetta semplicemente una o due foglioline di menta per rendere il gusto ancora più fresco!

35. Frullato di pesche e fragole

Anche il frullato di pesche e fragole è facilissimo da preparare. Scegli pesche biologiche così potrai mangiare anche la buccia e non dovrai perdere tempo a sbucciare le pesche. Inserisci i pezzi di pesca nel frullatore insieme alle fragole e correggi la consistenza con dell’acqua o latte di mandorla.

Conclusione

Usa il nostro articolo come il tuo ricettario di frullati per dimagrire! Ci sono alternative per tutti i gusti e le esigenze.

Similar Posts